Borsa: banche in rosso a Piazza Affari, male anche Mediolanum e Generali

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 04/03/2013 - 12:45
Quotazione: MEDIOBANCA
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Quotazione: INTESA S.PAOLO
Le banche restano sotto pressione a Piazza Affari dopo che lo spread Btp-Bund è arrivato a sfiorare i 350 punti base per poi ripiegare in area 340 punti base. E così i titoli degli istituti di credito sono tra i più venduti a Piazza Affari: Mediobanca cede il 3,90% a 4,32 euro, Monte dei Paschi il 3,10% a 0,199 euro, Intesa SanPaolo il 2,90% a 1,205 euro, Unicerdit il 2,20% a 3,736 euro, Banco Popolare il 2% a 1,222 euro. Male anche gli altri titoli del settore finanziario: Mediolanum lascia sul parterre il 3,20% a 4 euro, mentre Generali arretra del 2,20% a 11,93 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA