Borsa: banche in grande spolvero, Bpm svetta sul Ftse Mib con un balzo del 9,5%

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 20/03/2013 - 13:49
Le banche rialzano la testa a Piazza Affari. A guidare i titoli del comparto è la Popolare di Milano che vola in testa al paniere principale con un balzo del 9,50% a 0,485 euro. Ieri la banca milanese ha fatto saper di aver archiviato il 2012 con una perdita di 429,7 milioni di euro. Piazza Meda ha inoltre approvato le linee guide per la trasformazione in Spa, che prevede l'assemblea per la sua approvazione da parte dei soci entro l'estate, e una ricapitalizzazione da 500 milioni di euro a ottobre finalizzata al rimborso dei Tremonti Bond. Acquisti anche sugli altri titoli bancari: Banco Popolare guadagna il 3,20% a 1,08 euro, Mediobanca il 3,10% a 4,318 euro, Ubi Banca il 2,90% a 3,054 euro, Unicredit il 2,80% a 3,638 euro, Intesa SanPaolo il 2,40% a 1,193 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA