1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bond periferici, rendimenti titoli 10 anni ai massimi da inizio euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel giorno in cui hanno avuto un discreto successo le aste sui titoli di Stato a breve di Spagna e Grecia, i decennali dei Paesi periferici dell’eurozona hanno toccato i nuovi massimi dall’introduzione dell’euro in termini di rendimento offerto. Nello specifico gli investitori richiedono agli attuali prezzi l’11,39% per finanziarie l’Irlanda, il 10,69% per il Portogallo e il 5,50% per la Spagna. Mentre in termini assoluti la classifica è guidata dal 10 anni greco, con Atene che deve riconoscere il 17,14%, il rendimento prezzato dal mercato per il Btp italiano di analoga scadenza di attesta al 4,78%: si tratta di un ritorno inferiore a quello del bond a 6 mesi da 1,625 miliardi di euro collocato questa mattina dalla Grecia al 4,96% e coperto per il 37% da investitori esteri. Il bencharmark di riferimento, il Bund tedesco, offre invece agli attuali valori il 2,98%.