1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bond italiani percepiti più rischiosi dei bond russi. Cds al record in sette mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bond italiani percepiti dagli investitori che puntano sul reddito fisso come più pericolosi dei bond russi. E’ quanto riporta Bloomberg, indicando come i cds sui BTP a cinque anni siano schizzati nelle ore precedenti fino a 139 punti base, al record degli ultimi sette mesi, e a un livello superiore rispetto al premio sul rischio accordato a chi punta sui titoli di stato emessi da Mosca.

Si tratta di una decisa inversione di rotta rispetto a un mese fa, quando i cds italiani oscillavano attorno a 85 punti base, livello tra i minimi dalla crisi dei debiti sovrani dell’Eurozona.

I cds russi, appena un mese fa, erano invece balzati al record da settembre, scontando la decisione degli Stati Uniti di colpire oligarchi e aziende della Russia con un nuovo round di sanzioni.