1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bolzoni entra nel mercato delle forche e prevede ricavi di 15 mln per il 2010

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bolzoni rende noto di aver avviato nello stabilimento di Podenzano la produzione delle forche per carrelli elevatori e di aver ottenuto uno specifico brevetto. Nel segmento delle forche per carrelli elevatori la società stima di poter realizzare in Europa un fatturato di 3 milioni di euro nel 2007 e di 15 milioni al termine del 2010, raggiungendo una quota di mercato europeo del 30%. L’ingresso nel mercato delle forche ed il contemporaneo sfruttamento delle sinergie industriali e commerciali con la neo acquisita Meyer, consentiranno al Gruppo Bolzoni di realizzare un tasso di crescita medio composto (CAGR) di circa il 17,1% nel periodo 2006-2009. Più nel dettaglio, il fatturato consolidato di Bolzoni si dovrebbe attestare attorno a 145,4 milioni nel 2007 (+11,3% sul 2006), 157,8 milioni nel 2008 (+8,6% sul 2007) e 172 milioni nel 2009 (+9% sul 2008). Bolzoni stima inoltre di chiudere il 2007 con un Ebitda del 12,4%, un Ebit del 9,2% ed un risultato ante imposte dell’8,5%. Il business plan 2007-2009 approvato prevede sinergie derivate dall’integrazione del Gruppo Meyer nel Gruppo Bolzoni comprese tra 0,9 – 1,1 milioni di euro nel 2008 e tra 2 e 2,8 milioni di euro nel 2009. “Siamo particolarmente soddisfatti di annunciare il nostro ingresso nel segmento delle forche, che rappresenta a tutti gli effetti un vero punto di svolta nella storia della nostra società”, ha commentato il presidente Emilio Bolzoni.