1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bolzoni chiude il 2007 con un utile in crescita del 40% a 6,7 milioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Bolzoni ha approvato il bilancio al 31 dicembre 2007, che a livello di gruppo ha evidenziato un utile netto consolidato di 6,7 milioni di euro (+40,3% rispetto al 2006). Il fatturato consolidato è salito del 36% a 145,6 milioni, l’ebitda è migliorato del 34,7% a 17,8 milioni, e l’ebit ha messo a segno un rialzo del 30%, a 12,6 milioni. L’indebitamento finanziario netto preliminare del Gruppo Bolzoni al 31 dicembre 2007 è risultato di 25,9 milioni, rispetto ai 18,3 milioni del 2006, in crescita, secondo quanto si apprende da una nota stampa “a causa della necessità di finanziare l’aumento del capitale circolante netto conseguente all’espansione del fatturato, l’ulteriore esborso per il completamento dell’acquisto di Meyer, gli investimenti nel progetto forche e il pagamento dei dividendi”. Il gruppo quotato allo Star ha quindi confermato, per l’intero esercizio 2007, gli attesi obiettivi di crescita dei risultati in termini di fatturato e marginalità operativa già comunicati nel corso della presentazione del piano triennale lo scorso 14 febbraio 2007, nonostante il negativo andamento del cambio euro-dollaro e la flessione registrata dal mercato statunitense.