Bollettino Bce: tassi attesi da insolvenza in crescita per le imprese italiane

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 09/08/2012 - 10:58
Al complessivo aumento dell'incertezza in scia alla crisi nella zona euro "ha fatto riscontro un netto deterioramento della valutazione del rischio di credito delle imprese da parte degli operatori misurato ad esempio dai tassi attesi di insolvenza, che sono cresciuti sostanzialmente nel periodo". È quanto emerge dal bollettino mensile di agosto della Banca centrale europea. "Tra i Paesi più grandi dell'area dell'euro - aggiunge la Bce - l'incremento è stato particolarmente pronunciato per le imprese italiane e piuttosto moderato per quelle olandesi e tedesche".
COMMENTA LA NOTIZIA