Bollettino Bce: rischi geopolitici e tassi di cambio sotto osservazione

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 15/05/2014 - 10:20
Sebbene orientati al ribasso, permangono rischi per le prospettive economiche della zona euro. In particolare, "i rischi geopolitici nonché gli andamenti nei mercati finanziari mondiali e nei paesi emergenti potrebbero essere in grado di influenzare negativamente le condizioni economiche - si legge nel rapporto mensile della Bce diffuso oggi - Altri rischi al ribasso includono una domanda interna inferiore alle attese e un'attuazione insufficiente delle riforme strutturali nei paesi dell'area, nonché una crescita più debole delle esportazioni". In questo contesto, il direttivo della Bce si dice particolarmente attento ai rischi geopolitici e all'euro forte: "le possibili ripercussioni dei rischi geopolitici, nonché dell'evoluzione dei tassi di cambio saranno tenute sotto stretta osservazione".
COMMENTA LA NOTIZIA