Bollettino Bce: i Paesi devono procedere in linea con le regole di bilancio

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 13/11/2014 - 10:33
"I Paesi che presentano ancora squilibri nelle finanze pubbliche non dovrebbero vanificare i progressi già compiuti, ma procedere in linea con le regole del Patto di stabilità e crescita". E' il monito che arriva dalla Banca centrale europea (Bce) e che viene indirizzato indirettamente alla Francia e all'Italia, gli unici due Paesi dell'area euro d aver presentato una legge di bilancio non in linea con i target comunitari.
La Bce, inoltre, invita ad accelerare sulla strada delle riforme: "Alcuni paesi devono imprimere slancio al processo legislativo e attuativo delle riforme dei mercati dei beni e servizi e del lavoro, nonché agli interventi volti a migliorare il contesto in cui operano le imprese".
COMMENTA LA NOTIZIA