Bollettino Bce: inflazione bassa, politica monetaria rimarrà accomodante finché necessario

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 12/12/2013 - 10:33
La situazione attuale suggerisce "la possibilità di un prolungato periodo di bassa inflazione nell'area, seguito poi da un graduale andamento al rialzo verso livelli inferiori ma prossimi al 2 per cento. L'orientamento di politica monetaria resterà accomodante finché sarà necessario e seguiterà quindi a sostenere la graduale ripresa dell'economia nell'area dell'euro". Lo si apprende nel bollettino mensile diffuso questa mattina dalla Banca centrale europea (Bce). In questo contesto il consiglio direttivo ha confermato le proprie indicazioni prospettiche (forward guidance), ossia l'aspettativa che i tassi di interesse di riferimento della Bce rimangano su livelli pari o inferiori a quelli attuali per un prolungato periodo di tempo.
COMMENTA LA NOTIZIA