Bollettino Bce: euro irreversibile, meccanismo di sostegno per scongiurare scenari nefasti

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 13/09/2012 - 10:54
"Nella riunione di questo mese il Consiglio direttivo della Banca centrale europea (Bce) ha deciso le modalità di attuazione delle operazioni definitive monetarie (ODM) nei mercati secondari dei titoli di Stato dell'area dell'euro". E' quanto si legge nell'ultimo bollettino mensile della Bce. "Come affermato in agosto, la Bce deve poter salvaguardare il meccanismo di trasmissione della politica monetaria in tutti i paesi dell'area - recita il rapporto dell'istituto di Francoforte - La Bce si prefigge di preservare l'unicità della propria politica monetaria e di assicurare l'adeguata trasmissione del suo orientamento all'economia reale di tutta l'area". Le operazioni definitive monetarie consentiranno alla Bce di far fronte alle gravi distorsioni nei mercati dei titoli di Stato, originate in particolare dai timori infondati degli investitori sulla reversibilità dell'euro. "Pertanto, nel rispetto delle condizioni appropriate, la Bce disporrà di un meccanismo di sostegno del tutto efficace per scongiurare scenari nefasti, suscettibili di porre sfide potenzialmente impegnative per la stabilità dei prezzi nell'area dell'euro" si apprende dal bollettino diffuso oggi.
COMMENTA LA NOTIZIA