1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bollettino Bce: crescita area euro molto moderata nella seconda metà dell’anno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Banca centrale europea (Bce) si attende una crescita molto moderata per l’Eurozona nella seconda parte dell’anno. Lo si apprende nel consueto bollettino mensile diffuso questa mattina dalla Bce. “Dopo la riduzione del secondo trimestre del 2011, allo 0,2% sul periodo precedente – spiega il bollettino – la crescita del Pil in termini reali dell’area dell’euro dovrebbe risultare molto moderata nella seconda metà dell’anno, in base alle attese correnti”. A frenare l’economia una serie di fattori, tra cui la decelerazione della domanda mondiale, il peggioramento del clima di fiducia di consumatori e imprese, nonché effetti sfavorevoli sulle condizioni di finanziamento derivanti dalle tensioni in atto in diversi mercati del debito sovrano dell’area dell’euro. Secondo la valutazione del Consiglio direttivo, le prospettive economiche per l’area dell’euro restano soggette a rischi verso il basso, in un contesto di incertezza particolarmente elevata.