1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bollettino Banca centrale europea: stabilizzazione attività nel I semestre, graduale ripresa nella seconda parte dell’anno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“La debolezza economica dell’area dell’euro si è protratta fino agli inizi dell’anno, pur confermando sostanzialmente i segnali di stabilizzazione di una serie di indicatori, ancorché su livelli contenuti”. Lo si apprende dall’ultimo bollettino mensile della Banca centrale europea (Bce) nel quale l’istituto guidato da Mario Draghi rimarca che “allo stesso tempo, gli aggiustamenti di bilancio necessari nei settori pubblico e privato seguiteranno a gravare sull’attività economica”. Secondo la Bce “nel prosieguo del 2013 l’attività dovrebbe recuperare gradualmente, sostenuta dal rafforzamento della domanda mondiale e dall’orientamento accomodante della politica monetaria”. Per promuovere la fiducia, osserva l’Eurotower, è fondamentale che i governi continuino ad attuare le riforme strutturali, consolidino i progressi realizzati nel risanamento dei conti pubblici e proseguano nella ristrutturazione del settore finanziario.