BofA: raggiunto accordo con Fannie Mae sui mutui, impatto negativo per 2,7 mld dollari

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 07/01/2013 - 14:31
Bank of America verserà 3,6 miliardi di dollari in contanti a Fannie Mae e riacquisterà un portafoglio di mutui ipotecari residenziali per 6,75 miliardi di dollari. Queste sono le principali condizioni dell'accordo raggiunto oggi tra i due per risolvere la lunga disputa sui mutui riguardante il periodo 2000-2008. Queste azioni, ha fatto sapere BofA, avranno un impatto sull'utile ante imposte del quarto trimestre 2012 per circa 2,7 miliardi di dollari. Tuttavia, l'istituto prevede di registrare un utile ante imposte trimestrale "lievemente positivo". Sempre oggi, la banca ha siglato con due controparti un accordo per la vendita dei diritti di assistenza su alcuni mutui, prestati prima da Fannie Mae.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA