Boero Bartolomeo, l’Antitrust avvia istruttoria nel settore vernici marine

QUOTAZIONI Boero Bartolomeo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato oggi a carico della controllata di Boero Bartolomeo, la Boero Attiva Marine & Protective Coating Genova, un’istruttoria per verificare l’eventuale sussistenza di intese restrittive della concorrenza nel mercato delle vernici marine.
La risposta della società non si è fatta attendere. Boero Bartolomeo ha infatti dato incarico ad un legale di rappresentare la propria posizione nel procedimento e ritiene di poter dimostrare l’insussistenza di alcuna intesa lesiva della concorrenza.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Trimestrali: le difficoltà dell’edilizia pesa sui ricavi di Boero Bartolomeo

Il Consiglio di Amministrazione di Boero Bartolomeo, azienda attiva nell’industria delle vernici per l’edilizia e il mare quotata al Mercato Telematico di Borsa italiana, ha approvato oggi i risultati consolidati del gruppo al 30 settembre 2015. In un contesto macroeconomico ancora disomogeneo per andamento, nel periodo gennaio-settembre 2015 il gruppo ha ottenuto ricavi consolidati per […]

Boero Bartolomeo: prorogato contratto di affitto ramo d’azienda

Boero Bartolomeo ha emesso una nota per annunciare la proroga dell’affitto del ramo d’azienda commerciale tra il colorificio Orazio Brignola in concordato preventivo e la società, interamente controllata, Brignola Srl. Il contratto, stipulato il 12 giugno e con scadenza di un anno, è stato prorogato al 30 giugno 2015 (alle medesime condizioni del precedente accordo). […]

Boero Bartolomeo: I sem. in rosso di 789 mila euro, in calo del 12,6% i ricavi

Boero Bartolomeo ha chiuso il primo semestre 2012 con una perdita netta consolidata di 789 mila euro contro l’utile netto a 693 mila euro realizzato nello stesso periodo dell’anno scorso. In flessione del 12,6% i ricavi, che sono stati pari a 55,4 milioni di euro dai 63,3 milioni di un anno fa mentre il risultato […]

Boero Bartolomeo, utile lordo nel 2009 visto in contrazione dal 2008 – 2

La destinazione dell’utile 2008 della società capogruppo (4,26 milioni) “non prevede la distribuzione di alcun dividendo”, ma viene ripartita tra la riserva legale e quella straordinaria. “Tale destinazione conslude la nota – deriva dalla necessità di rafforzamento della struttura patrimoniale della società capogruppo anche in relazione agli importanti investimenti effettuati e alla critica situazione di […]