1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Boeri: va garantita indipendenza Inps, con riforma più poltrone e meno risorse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il presidente uscente dell’Inps, Tito Boeri, avverte circa il rischio che la politica mini l’indipendenza dell’istituto pensionistico. Boeri, il cui mandato scade tra pochi giorni (16 febbraio), rimarca nel corso di un’intervista concessa a Repubblica che “l’Inps deve essere un’istituzione indipendente dagli orizzonti, spesso molto limitati, del governo di turno, perché è il garante di un patto tra generazioni. Se avesse avuto questo ruolo negli anni ’70 e ’80 oggi non avremmo questa montagna di debito pubblico e le baby pensioni”. Tito Boeri rivendica il ruolo dell’Inps anche nel poter dire che “con un’economia che rallenta e un costo del nostro indebitamento che aumenta, non è proprio il caso di far lievitare ulteriormente il nostro debito pensionistico, che è per chi ci guarda dall’esterno il metro della credibilità del Paese”.