1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Boeri alla Camera:”Con taglio pensioni d’oro risparmi inferiori a 150 milioni annui”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il taglio delle pensioni d’oro sopra i 4500 euro porterebbe risparmi inferiori ai 150 milioni annui. A ribadirlo in audizione alla Commissione lavoro il presidente dell’Inps Tito Boeri.

La stima dell’Istituto – sottolinea Boeri – si basa sulla platea di quanti percepiscono 90mila euro lordi l’anno. “Si arriva a 300 milioni abbassando la soglia a 78mila euro lordi l’anno corrispondenti – ha spiegato – a circa 3.800 euro netti mensili”. Sulla pensione anticipata inoltre il presidente dell’Inps ha riferito: “Le nostre stime ci dicono che fino al 2046 c’è’ un forte incremento del deficit previdenziale aggiuntivo dovuto a queste misure che arriva attorno a 400 miliardi, mentre successivamente si hanno dei risparmi, comunque insufficienti a colmare questo saldo negativo, con un impatto sul debito implicito e’ superiore ai 100 miliardi, attorno ai 117 miliardi”.