Boeing: utili trimestrali in calo ma sopra le attese, nessun impatto dal 787 sul 2013

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Boeing ha chiuso il quarto trimestre dell’anno con utili in calo ma sopra le attese e ha previsto per il 2013 profitti in linea con le stime senza alcun impatto derivante dai problemi sul Dreamliner 787. Nell’ultimo trimestre del 2012 l’utile netto è sceso del 30% a 978 milioni di dollari, ossia 1,298 dollari per azione. Gli analisti si aspettavano un utile per azione di 1,18 dollari. Per l’anno in corso il gruppo Usa dell’aeronautica ha previsto un Eps di 5-5,20 dollari contro un consensus di 5,16 dollari. Boeing ha precisato che non si aspetta alcun impatto dalla direttiva internazionale di fermare i voli del modello Dreamliner 787, ancora sotto indagine dopo una serie di incidenti.