Boeing: ai lavoratori del Kansas non piace la proposta contrattuale

Inviato da Redazione il Ven, 06/03/2009 - 19:04
Per la seconda volta i macchinisti dell'impianto di Wichita, Kansas, avrebbero rifiutato l'offerta avanzata dalla società, dopo aver chiesto a Boeing sia aumenti in busta paga che del fondo pensioni oltre ad un miglioramento sia delle assicurazioni sanitarie che dei giorni di ferie. La risposta dell'azienda, bocciata con il 68% dei voti, avrebbe generato solo un rialzo del 3% dello stipendio a fronte di un taglio al fondo sanitario e pensionistico per i neo assunti di Boeing.
COMMENTA LA NOTIZIA