1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

BoE: scontro tra i membri del Consiglio Direttivo sulla politica dei tassi di interesse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ufficialmente la Bank of England, tramite la pubblicazione delle minute, ha reso noto che due membri su 9 del Monetary Policy Committee (Martin Weale e Ian McCafferty), nell’ultima riunione (6-7 agosto), hanno votato per un aumento immediato dei tassi d’interesse. E’ la prima volta negli ultimi 3 anni che vi è una divergenza nelle scelte della banca centrale britannica. Weale e McCafferty hanno scelto di supportare un rialzo del costo del denaro di 25 punti base dallo 0,50% allo 0,75% sulla scia delle buone condizioni economiche in Gran Bretagna.

Crediamo che la BoE sarà la prima tra le banche centrale a uscire dalle politiche monetarie espansive. Manteniamo la nostra view di un rialzo dei tassi da parte della BoE nel 4T 2014. Attenzione tuttavia a monitorare l’andamento dei prezzi al consumo. L’inflation report pubblicato ieri ha mostrato, infatti, un rallentamento dell’inflazione che potrebbe ritardare la decisione di incrementare il costo del denaro nel paese (a luglio indice generale 1,6% consensus 1,8%, indice core 1,8% consensus 1,9%).

Dopo la pubblicazione dei verbali del meeting del MPC sui mercati valutari la sterlina ha registrato segnali di forza. Il cross GBPUSD è salito di 50 pips da 1,6628 a 1,6678 per poi mostrare una correzione a 1,6645. Divisa UK forte anche contro euro. Il cambio eurosterlina è sceso da 0,80 fino a un minimo a 0,7970 per poi risalire a 0,7985.

FILIPPO A. DIODOVICH
Market Strategist IG