BoE: Miles, nuovi stimoli non spingeranno al rialzo i prezzi

Inviato da Luca Fiore il Mer, 19/12/2012 - 12:46
Nella riunione del 5-6 dicembre la conferma del piano di acquisto asset da parte della Bank of England è stata votata da 8 membri. È quanto si legge nelle minute dell'ultima riunione della Banca centrale inglese. L'unico voto contrario è stato quello di David Miles che ha proposto di incrementare il target di 25 miliardi di sterline a 400 miliardi.

Secondo Miles l'andamento dell'economia "sembrerebbe essersi indebolito" e vista la capacità produttiva inutilizzata "un maggior ricorso agli stimoli potrebbe portare a una crescita dell'output senza spingere al rialzo i prezzi".
COMMENTA LA NOTIZIA