BoE: Miles, un maggior allentamento monetario favorirebbe una normalizzazione dei tassi

Inviato da Luca Fiore il Gio, 01/03/2012 - 12:52
Una maggiore iniezione di liquidità permetterebbe una più veloce normalizzazione della politica monetaria della Bank of England. A dirlo è David Miles, membro del Comitato di Politica monetaria della Bank of England. Miles, insieme ad Adam Posen, nell´ultima riunione della BoE ha proposto un incremento del piano di acquisto asset di 75 miliardi, 25 miliardi in più rispetto all'incremento effettivamente messo in campo. "Un allentamento monetario più aggressivo ci riporterebbe più velocemente al punto in cui il costo del denaro può essere normalizzato", ha detto Miles. La sterlina in questo momento quota 1,5945 dollari Usa, lo 0,16% in più rispetto al dato precedente, e 0,8354 nel cambio con l'euro (-0,14%).
COMMENTA LA NOTIZIA