1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bnp Paribas: Speranza, macché decoupling, tutta l’economia mondiale rallenterà – 2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ed ecco le previsioni di crescita economica snocciolate ieri da Luigi Speranza, capo economista per l’Europa di Bnp Paribas, in occasione della presentazione dell’outlook 2008 della banca francese: gli Stati Uniti sono visti crescere quest’anno dell’1,1%, esattamente la metà del 2,2% del 2007, mentre l’inflazione Cpi è vista al 2,6%. Per quanto concerne il Giappone, la crescita del Pil è anticipata all’1,1%, mentre il Cpi core è stimato allo 0,4%. Spostando lo sguardo in Eurolandia, l’innalzamento del Pil quest’anno è visto dall’esperto di Bnp Paribas all’1,3%, mentre il Cpi è visto al 2,5%. A proposito di inflazione in Eurozona, dice Speranza: “Quando giungeranno i primi segnali di stabilizzazione della crisi, l’inflazione, che comunque adesso non costituisce una preoccupazione immediata, tornerà a essere un problema. E non da poco”.