Bnl, Unipol mette sul piatto 2,6 euro per azione

Inviato da Redazione il Ven, 08/07/2005 - 08:27
Quotazione: UNIPOL ASSICURAZIONI
Alla fine l'accordo non c'è stato ma i contropattisti, al termine della riunione negli uffici di Francesco Gaetano Caltagirone a Roma, si sono riservati secondo alcune indiscrezioni, di valutare l'offerta avanzata da Unipol, per mano dello stesso numero uno Giovanni Consorte, pari a 2,6 euro per azione in contanti per avere il 27,5% del capitale della banca romana in mano al contropatto. Ma c'è anche chi però, dice che il problema sarebbe legato al prezzo e che Unipol potrebbe essere disposta ad arrivare a 2,75 euro. Nel contropatti alcuni vorrebbero arrivare a 2,9 e il problema finale di Unipol potrebbe essere proprio la disponibilità finale di tutti a cedere le proprie quote.
COMMENTA LA NOTIZIA