1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bnl tra le peggiori dell’S&P/Mib

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel pomeriggio la seconda peggiore performance dell’S&P/Mib è quella accusata da Bnl, che al momento scivola dell’1,96% a 1,80 euro, dopo avere già fatto registrare un minimo intraday in corrispondenza di quota 1,79 euro. L’azione continua a scontare pesantemente le indiscrezioni che vedono come imminente un operazione di aumento di capitale. L’istituto di Via Veneto, di tutta risposta, ha fatto sapere che “a seguito di richiesta della Consob (…), in relazione a notizie recentemente pubblicate dalla stampa (…), l’assemblea della banca, tenutasi lo scorso aprile 2004, ha rinnovato fino al 31 marzo 2009 la delega al consiglio di amministrazione per provvedere all’aumento di capitale” fino all’importo massimo di un miliardo di euro. Bnl ha aggiunto inoltre che fino a ora non è stata “assunta alcuna decisione di proporre ad un prossimo consiglio di amministrazione un’operazione di aumento di capitale”.