Bnl, si cela Unipol dietro il passaggio ai blocchi del 3%

Inviato da Redazione il Lun, 23/05/2005 - 15:36
Secondo indiscrezioni dell'ultima ora, ad acquistare sul mercato dei blocchi il 2,98% di Bnl transitato questa mattina a 2,77 euro sarebbe stata Unipol. Se ciò fosse vero significherebbe che la compagnia assicurativa sarebbe salita quasi al 5% della banca di Via Veneto. Da ricordare che Unipol il 12 maggio scorso aveva fatto richiesta alla Banca d'Italia di salire al 5% del capitale di Bnl. La società guidata da Giovanni Consorte continua ad essere sotto ai riflettori perché potrebbe essere una delle protagoniste del lancio della controfferta sulle azioni dell'istituto di Via Veneto.
COMMENTA LA NOTIZIA