1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bnl: RasBank, Opa Bnp avra’ impatto negativo su ordinaria e positivo su rnc

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel corso del weekend è finalmente giunta a conclusione la partita su Bnl. Bnp Paribas ha compiuto la sortita finale, rilevando il 47,92% del capitale in mano ad Unipol e alleati, stipulando quattro distinti accordi. L’istituto d’oltralpe ha comunicato l’intenzione di lanciare un’Opa totalitaria su azioni ordinarie e di risparmio della banca di Via Veneto, allo stesso prezzo di 2,925 euro. L’operazione sarà soggetta all’autorizzazione delle autorità competenti (Bankitalia e Antitrust), mentre si prevede che l’offerta possa partire entro giugno 2006. “La partita su Bnl”, commentano gli esperti di RasBank, “si è conclusa con la vittoria di un outsider, Bnp Paribas, che solo venerdì era stata accreditata dalla stampa come interessata alla quota di Unipol. Riteniamo positivo per il gruppo romano il fatto che dopo un anno di battaglie la vicenda sia finalmente giunta a conclusione e si faccia a breve chiarezza sulle strategie future. Per quanto riguarda invece l’andamento delle quotazioni, l’impatto sarà negativo per l’ordinaria, che venerdì aveva chiuso al di sopra del prezzo offerto da Bnp Paribas, e positivo
per la risparmio, il cui prezzo di riferimento di venerdì era inferiore del 4,3% al prezzo d’Opa. Ricordiamo tuttavia che il peso delle risparmio sulla capitalizzazione di Bnl è inferiore all’1% del totale”. RasBank sul titolo della banca di Via Veneto ribadisce il rating “neutral”, con target price pari a 2,9 euro.