Bnl, RasBank giudica negativamente eventuale azione Mps

Inviato da Redazione il Mar, 22/03/2005 - 12:49
Mps deve restare fuori dal gioco dell'Opa. A sostenerlo gli analisti di RasBank. Secondo il progetto anti-Ops di Bankitalia, ventilato dalla stampa, invece Mps dovrebbe rientrare in gioco nell'affare Bnl, conferendo inizialmente la sua quota del 4,4%, salendo successivamente al 12-14% attraverso l'acquisto di parte dei pacchetti degli immobiliaristi romani. "Giudichiamo in modo negativo un possibile ritorno di Mps nell'affare Bnl. Questo segnerebbe tra le altre cose un cambio di strategia da parte del management, il che potrebbe non piacere la mercato", avvertono gli esperti di RasBank. "Inoltre dovrebbe rilevare un 10% di Bnl a prezzi sicuramente alti, dato che gli immobiliaristi vogliono monetizzare al massimo la loro posizione in Bnl. Ipotizzando che Mps acquisti il 10% di Bnl a 2,4 euro per azione, l'esborso sarebbe pari a 571 milioni con una minusvalenza per azione Mps di 0,05. Il target passerebbe così a 2,45 euro per azione", aggiungono. Confermato rating neutral su Mps.
COMMENTA LA NOTIZIA