Bnl: prudenti i baschi, in difficolta' Unipol

Inviato da Redazione il Ven, 13/01/2006 - 08:42
Quotazione: UNIPOL ASSICURAZIONI
Bnl al centro del guado con i due contendenti, Unipol e Bbva, sulle opposte sponde a tentennare incerti. La compagnia assicurativa bolognese incontra difficoltà nel portare avanti un progetto sul quale anche i suoi alleati esteri nutrono parecchi dubbi, specialmente in seguito alla dura bocciatura dell'Opa da partedi Bankitalia. Il Bbva preferisce attendere un chiarimento del quadro prima di riavventurarsi in una vicenda che assumerebbe un livello di onerosità molto superiore rispetto al luglio scorso, quando la banca basca era stata costretta al ritiro dall'avanzata di Giovanni Consorte. Se infatti allora l'offerta di scambio valutava Bnl 2,5 euro per azione in caso di un offerta in contanti a 2,7-2,8 euro, livello che terrebbe contro degli attuali corsi di Borsa, l'esborso sarebbe compreso da 6 e 7 miliardi di euro. Il punto della situazione lo farà lo stesso numero uno della compagnia Stefanini in un incontro in Bankitalia in agenda stamattina.
COMMENTA LA NOTIZIA