Bnl, la Popolare di Verona e Novara studia un asset swap

Inviato da Redazione il Ven, 25/02/2005 - 09:18
La guerra fredda che si sta consumando attorno alla governance di Bnl riserva l'ennesima puntata. Secondo indiscrezioni di stampa la Popolare Verona e Novara starebbe valutando l'ipotesi di lanciare un asset swap su Bnl, operazione che avrebbe già ottenuto l'assenso di Banca d'Italia. Merce di scambio: le azioni Creberg detenute dall'istituto popolare, che potrebbero essere utilizzate come strumento di scambio con Bbva, maggiore azionista di via Veneto. Secondo alcuni analisti interpellati da Spystocks le due quote come valore di mercato si equivalgono. L'operazione è bene vista dagli esperti e investitori perché se si concretizzare gli spagnoli potrebbero gestire in autonomia Creberg, lasciandosi alle spalle il più complicato affaire Bnl.
COMMENTA LA NOTIZIA