Bnl parlera' francese con Bnp Paribas

Inviato da Redazione il Lun, 06/02/2006 - 09:06
Nel giorno in cui la Banca d'Italia boccia in via definitiva l'Opa di Unipol su Bnl, la stessa Unipol annuncia di aver venduto le sue quote Bnl alla Bnp Paribas: e così adesso sarà il colosso francese a lanciare l'Opa. Un'operazione da 4,5 miliardi di euro in contanti e che valuta la banca romana circa il doppio. Il prezzo di cessione è di 2,925 euro per azione, superiore ai 2,755 dell'Opa bolognese che da ieri non si farà più. Ne subentra una di provenienza francese, sempre obbligatoria e allo stesso prezzo offerto dai francesi agli italiani. Gli accordi con Bnp prevedono inoltre la cessione a Unipol dell'1% di Bnl Vita, quota che permetterà ai bolognesi di controllarla e divenire al contempo partner assicurativo dei francesi. E' inoltre previsto l'ingressso del gruppo transalpino nella holding emiliana Finsoe, con una quota vicina al 5%.
COMMENTA LA NOTIZIA