1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bnl paga pegno, colpa della speculazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bnl paga pegno, colpa della speculazione. Il titolo dell’istituto della banca romana lascia infatti sul campo lo 0,45% a quota 1,975 euro. Sul mercato continuano le scommesse sui possibili movimenti all’interno dell’azionariato, dopo il contropatto tra i soci rimasti fuori dall’alleanza a tre tra Generali-Della Valle e Bbva, sia perché a inizio settimana Bnl e Iccrea Holding hanno firmato una lettera d’intenti per l’ingresso di Iccrea nel capitale di Artigiancassa. Le novità di oggi? “Si parla di un possibile arrotondamento della quota di Mps e Caltagirone oppure del Banco di Bilbao, previa l’autorizzazione della Banca d’Italia”, dice un trader. “Il titolo non avrà pace finché non sarà fatta chiarezza”.