Bnl e Montepaschi detengono azioni Fiat dopo aumento di capitale

Inviato da Redazione il Ven, 30/09/2005 - 14:33
La Consob rende noto che il 20 settembre 2005, data di attestazione dell'aumento di capitale sociale Fiat a servizio del finanziamento "convertendo" alle banche finanziatrici, Bnl detiene il 2,504% del capitale della società in pegno di cui il 2,441% senza diritto di voto, mentre il Montepaschi detiene il 2,5% in pegno di cui il 2,034% senza diritto di voto.
COMMENTA LA NOTIZIA