1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bnl esce dall’Argentina, plusvalenza di 155 mln di dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bnl esce dall’Argentina e aspetta novità dalla Spagna. La banca capitolina ieri ha chiuso la cessione delle sue attività nel Paese sudamericano, un’operazione che oggi potrebbe essere seguita da una mossa degli spagnoli del Banco di Bilbao sulla stessa Bnl. E’ in programma infatti dopo il consiglio di amministrazione una conferenza stampa del presidente Francisco Gonzales e dell’amministratore delegato Josè Ignacio Giorigolzari. La cessione delle attività bancarie argentine ha un valore complessivo di 205 milioni di dollari e consentirà al conto economico consolidato del gruppo di beneficiare di una plusvalenza complessiva stimata in 155 milioni di dollari. Le attività bancarie – Banca Nazionale del Lavoro S.A. e BNL Inversiones Argentinas S.A. – sono infatti state cedute a HSBC Bank Argentina per 155 milioni di dollari.