Bnl: ceduti crediti problematici per 294 mln a Goldman Sachs

Inviato da Redazione il Mer, 29/06/2005 - 07:45
Bnl ha perfezionato con Goldman Sachs, la cessione di due portafogli di crediti classificati a sofferenze, rispettivamente di natura ipotecaria e chirografaria per circa 294 milioni di euro. E' quanto riporta una nota diffusa ieri sera dall'istituto della capitale, aggiungendo che il prezzo di cessione comporta rispetto al valore netto di carico dei portafogli
ceduti la realizzazione per Bnl di un utile di circa 11 milioni. "Questa ulteriore operazione, in linea con quanto indicato nel piano operativo 2005, oltre ad apportare vantaggi in termini di miglioramento della qualità degli attivi e di riduzione del profilo di rischio finanziario, permetterà di ottenere un sostanziale snellimento della gestione del contenzioso, riducendo di un ulteriore 20% il numero delle posizioni attualmente in carico e consentirà alle strutture deputate al recupero crediti di concentrarsi maggiormente sulle posizioni a più alto potenziale di recupero", specifica ancora il comunicato.
COMMENTA LA NOTIZIA