1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bnl cede a Morgan Stanley-Pirelli Re i crediti problematici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bnl ha perfezionato con la Morgan Stanley – Pirelli Re la cessione pro-soluto di un portafoglio di crediti classificati a “sofferenze” aventi natura “ipotecaria” e “chirografaria”. Il portafoglio ha un valore lordo nell’attivo patrimoniale di 927 milioni di euro ed è composto da crediti vantati nei confronti di clienti “corporate” distribuiti su tutto il territorio nazionale, aventi esposizione unitaria a livello di gruppo superiore a 700.000 euro. Il prezzo di cessione, pari a 345 milioni di euro, si confronta con un valore netto (delle rettifiche) a inizio anno di 333 milioni e comporta pertanto la realizzazione nell’esercizio di un utile da cessione di circa 12 milioni, oltre al venir meno, nel trimestre in corso, delle rettifiche operate in corso d’anno sui crediti ceduti per circa 100 milioni. Il portafoglio è stato ceduto a I.C.R. International credit recovery, uno “special purpose vehicle” riferibile ai gruppi Morgan Stanley e Pirelli Re. L’operazione in questione, la terza nel corso dell’esercizio, rientra nel piano di azione valutato dalle Autorità di Vigilanza e presentato al mercato in sede del recente aumento di capitale, piano che prevedeva operazioni di dismissione pro-soluto di crediti non performing per un ammontare complessivo previsto di 2,5 miliardi.