Bnl: Caltagirone sale sopra il 2%

Inviato da Redazione il Ven, 21/05/2004 - 11:46
Francesco Gaetano Caltagirone è salito al 2,057% di Bnl, con un'operazione datata 17 maggio. Precedentemente il costruttore-finanziere romano era poco sotto il 2%. Lo ha affermato la Consob. Confermato anche il pacchetto pari all'8,501% in mano a Generali, quota raggiunta anche tramite acquisti che avranno efficacia a partire dal 27 maggio. La compagnia triestina fa parte del patto di sindacato che controlla la società (Connil banco Bilbao e Diego Della Valle), mentre Caltagirone, azionista importante di Mps, è tra gli esclusi.
COMMENTA LA NOTIZIA