1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bnl ancora in prima linea sull’S&P/ Mib

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bnl presidia le posizioni. Il titolo dell’istituto presieduto da Luigi Abete segna un rialzo dell’1,20% passando di mano a quota 1,855 euro. Sotto quale buona stella si sta muovendo la banca di via Veneto? Dalle sale operative fanno sapere che il pressing delle banche estere su Fazio sta tenendo banco sul mercato. S’invoca reciprocità e si attribuisce al credito italiano un grado di apertura con pochi uguali in Europa. “Tra gli istituti finanziari stranieri maggiormente interessati a un’apertura del mercato italiano ci sarebbero gli spagnoli di Bbva, soci storici di Bnl”, commenta un trader. “Se fosse dato l’ok all’aumento di capitale da un lato verrebbero sterilizzate le velleità del contropatto degli immobiliaristi che da tempo cercano di assediare Bnl e il patto storico composto da Diego Della Valle, Generali e appunto da Bbva, dall’altro l’aumento porterebbe la banca dal punto di vista patrimoniale ad allinearsi ai parametri dello Ias, la nuova metodologia di contabilità che entrerà in vigore l’anno prossimo”, spiega l’operatore.