Bnl ancora in ascesa, la Consob accende i fari

Inviato da Redazione il Mar, 21/12/2004 - 09:43
Bnl parte ancora in quarta. Il titolo dell'istituto di via Veneto segna un rialzo dello 0,76%, scambiando a quota 2,255 euro. In maniera frenetica anche nella seduta di ieri sono continuati gli scambi sull'azione. La battaglia per la governance di Bnl è senza esclusione di colpi. Nessuna delle due fazioni è intenzionata a rendere la vita facile ai concorrenti. Per cercare di calmare gli animi è scesa in campo anche Consob. L'autorità di vigilanza ha, infatti, chiesto massima chiarezza agli azionisti di Bnl. La società che vigila sulle società quotate ha mandato venerdì scorso un modulo prestampato a tutti gli azionisti della banca capitolina per avere l'esatta consistenza del possesso azionario di Bnl dopo la fine dell'aumento di capitale. Sul mercato gli operatori continuano a scommettere che si faccia avanti un nuovo protagonista dal mondo bancario a perorare la causa del contro patto guidato da Francesco Caltagirone.
COMMENTA LA NOTIZIA