1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bnl, anche la Pop Vicenza dice si’ all’aumento capitale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Luigi Abete, numero uno di Bnl, è stato di parola. Il presidente dell’istituto capitolino aveva definito l’operazione dell’aumento di capitale “un’operazione voluta all’unanimità dai soci della banca”. E dopo aver tentennato qualche giorno è arrivato il sì anche della Banca Popolare di Vicenza. L’istituto presieduto da Gianni Zonin ha deciso di partecipare all’aumento di capitale pari a 1,2 miliardi di euro. “Crediamo nella banca, vogliamo mantenere la nostra posizione come soci storici”, ha dichiarato Zonin.