Bnl allunga il passo sull'S&P/ Mib, ma senza convinzione

Inviato da Redazione il Lun, 11/10/2004 - 11:32
Quotazione: BNL RP NC *
Bnl allunga il passo sull'S&P/ Mib. Il titolo dell'istituto presieduto da Luigi Abete agguanta un rialzo dello 0,95%, passando di mano a quota 1,87 euro. Gli investitori sostengono l'azione, ma senza troppa convinzione. Lo provano i volumi: sul mercato sono infatti transitate solo 2,5 milioni di azioni contro una media giornaliera delle ultime trenta sedute pari a 17,9 milioni di azioni. E' venuta meno la speculazione e quindi l'appeal del titolo fa cilecca. Recentemente il presidente di Bnl, Luigi Abete, ha dichiarato che esistono ampi margini per rafforzare ulteriormente i propri rapporti con il Bbva, ovvero il socio spagnolo che detiene il 14,96% della banca e fa parte del patto di sindacato con Generali e Della Valle. Ma poi il nulla. "Al membro del consiglio di amministrazione e del comitato esecutivo Perez Calot si sarebbe affiancata un team per studiare in maniera concreta le possibilità di implementare partnership industriali tra le due banche", ricordavano qualche giorno fa gli analisti di AbaxBank. Ma fino a questo momento l'unica realtà di collaborazione è una joint venture nel credito al consumo, Advera, che ha iniziato la propria attività all'inizio dello scorso anno.
COMMENTA LA NOTIZIA