Bnl, al Bilbao bastera' superare il 30%

Inviato da Redazione il Ven, 01/07/2005 - 08:43
Nella corsa per la conquista del controllo di Bnl ieri si è segnata una tappa a favore degli spagnoli del Bilbao. Infatti l'acquisizione del controllo di Bnl da parte del Bbva non sarà condizionata al raggiungimento della soglia del 50% del capitale ordinario dell'istituto di via Veneto. Lo si è appreso da un comunicato degli stessi spagnoli in seguito della richiesta fatta a Banca d'Italia di avere un'interpretazione "autentica" dell'autorizzazione all'acquisto del controllo di Bnl. Pertanto il Bbva può ritenersi autorizzato ad acquisire anche una partecipazione pari o inferiore al 50% del capitale ordinario di Bnl, purché consenta l'esercizio dell'effettivo controllo, da verificarsi dalla Banca d'Italia all'esito dell´Ops. Infine l'istituto spagnolo, che ad oggi detiene il 14,9% di Bnl, ha chiesto alla Banca d'Italia di riconoscere che, "visti gli attuali assetti proprietari di Bnl, qualsiasi partecipazione all'esito dell'Ops superiore al 30% del capitale ordinario di Bnl, consentirebbe il controllo della banca nella forma della influenza dominante".
COMMENTA LA NOTIZIA