1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bmw: utile II trimestre balza a 834 mln, prevede un 2010 in crescita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Trimestre in forte crescita per Bmw. La casa automobilistica bavarese ha riportato nel secondo trimestre 2010 un utile netto di 834 milioni di euro dai 121 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. In salita anche l’utile pre tasse, a 1,29 miliardi da 151 milioni di un anno fa, e i ricavi, +18% a 15,35 miliardi. Battute le attese degli analisti che indicavano profitti a 614 milioni su ricavi per 14,9 miliardi di euro. Infine, le vendite di auto Bmw sono aumentate nel periodo aprile-giugno del 12,5% a 380,412 unità.


Il trend di crescita delle vendite è dovuto ad un mix di fattori: la buona accoglienza dei nuovi modelli, la forte crescita in Cina e il miglioramento delle condizioni del mercato globale dell’automotive. Non solo il comparto auto, ma anche quello dei motocicli ha visto aumentare le vendite del 21% (a 36,175 unità) rispetto al secondo trimestre 2009. Nell’arco dei primi sei mesi dell’anno, le vendite di motocicli targati Bmw hanno registrato un +21,4% a 57,015 unità.

Il gruppo tedesco, dopo il successo del primo semestre, continua a puntare sui nuovi modelli. Dopo l’estate è previsto il lancio della Bmw X3 Sports Activity e della Mini Countryman. Grazie a questa strategia, la casa bavarese si aspetta una seconda parte dell’anno ancora in crescita. In particolare Bmw prevede che le vendite in Cina, così come quelle negli Stati Uniti, saranno notevolmente più elevate nei confronti del precedente esercizio.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BANCHE

Abn Amro, governo olandese vende quota del 7% e scende al 63%

Il governo olandese ha annunciato oggi la vendita del 7% di Abn Amro, la banca nazionalizzata durante la crisi finanziaria. Una privatizzazione parziale che riduce la partecipazione statale al 63%. Il prezzo di vendita di ciascun titolo è stato fissa…

M&A

Philips compra l’americana Spectranetics per 1,9 mld di euro

Giornata di shopping per l’olandese Philips. La società europea, leader mondiale nell’health technology, ha annunciato di avere raggiunto un accordo per acquisire l’americana Spectranetics per una cifra pari a 1,9 miliardi di euro (debito compreso). …

NUOVI CONTRATTI

Astaldi: nuovo contratto ferroviario da 82 milioni di euro in Polonia

Il Gruppo Astaldi si è aggiudicato i lavori di ammodernamento di una tratta della Linea ferroviaria E-59 Varsavia-Poznań (Lotto IV). Il valore delle opere da realizzare è pari a 82 milioni di euro, con Astaldi leader di un raggruppamento di impr…