Bmw pronta a cedere il marchio Rover alla cinese Saic

Inviato da Redazione il Mer, 16/08/2006 - 12:57
In casa Bmw non si va mai in vacanza. Dopo aver presentato pochi giorni prima di ferragosto la X5 di seconda generazione e aver svelato la nuova Mini, il colosso automobilistico bavarese starebbe trattando la vendita del marchio Rover alla cinese Saic (Shanghai Automotive Industry Corp). Lo riporta il Financial Times sulle pagine del suo sito Internet. 11 milioni sterline sarebbe il prezzo che la società cinese sarebbe disposta a pagare per entrare in possesso del marchio. I tempi per la cessione sono davvero stretti. Secondo i rumors, la vendita dovrebbe essere completata entro il prossimo mese di settembre. Ma Saic non è nuova ad accordi con società del Vecchio continente: è del luglio scorso l'intesa siglata con Fiat, una collaborazione di lungo periodo in Cina nel settore dei motori Diesel medi e pesanti.
COMMENTA LA NOTIZIA