BMW potenzia la produzione della Mini in Gran Bretagna

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 09/07/2012 - 08:45
250 milioni di euro in arrivo da BMW per potenziare le strutture di produzione della Mini in Gran Bretagna. Secondo quanto comunicato dalla società, il piano di investimenti, che riguarda gli impianti di Oxford, Swindon e Hams Hall, avrà effetto entro la fine del 2015. Inoltre la casa tedesca delle auto di lusso starebbe considerando un contratto con l'impianto olandese di Nedcar per ottenere una maggiore capacità produttiva per la vettura nel medio termine.
COMMENTA LA NOTIZIA