1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Bmw, Abn Amro taglia tp a 31 euro e conferma sell

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel 2007 Bmw doveva essere la storia del 2008, ora sarà la storia del 2009. Ci vorrà, infatti, del tempo prima che si vedano gli effetti sia della ristrutturazione domestica sia dell’aumento della produzione statunitense. E’ quello che sostengono gli analisti di Abn Amro in una nota diffusa oggi. “Dato il rallentamento dell’economia statunitense e di quella britannica – spiegano gli analisti – e il dibattito a Bruxelles sui dettagli relativi le emissioni di Co2, continuiamo a credere che la raccomandazione “sell” (vendere) sia appropriata”.Il prezzo obiettivo sul titolo Bmw è stato, invece, rivisto al ribasso, passando da 40 a 31 per azione”. Da Abn Amro appaiono fiduciosi: “In questo momento i consumatori sono restii nel pagare le performance ambientali superiori di Bmw rispetto agli altri competitor, ma il gruppo tedesco crede, e noi siamo d’accordo con loro, che questo atteggiamento muterà nel tempo”. Ragionevoli le previsioni per il primo trimestre 2008. Gli esperti della banca olandese si attendono ricavi trimestrali in crescita del 3,5% e un risultato operativo pari a 957 milioni (+4,9%). In scia all’andamento negativo di tutto il comparto auto in Europa, anche Bmw indietreggia (-0,62% a 33,72 euro).