Blackstone: James, siamo interessati a Telecom solo se cercherà investitori esteri

Inviato da Micaela Osella il Gio, 23/11/2006 - 09:23
Quotazione: TELECOM ITALIA
Se Telecom chiamerà soci stranieri, il colosso del private equity americano Blackstone risponderà. In un'intervista rilasciata a Il Corriere della Sera Tony James, il presidente del gruppo, ammette di aver fatto un pensierino sul colosso della cornetta italiano. Ma passerà in azione solo a una condizione ossia che sia Telecom per prima a cercare investitori esteri. "Non stiamo andando a bussare ad alcuna porta", dice il numero uno della società di private equity probabilmente più grande del mondo in un passaggio dell'intervista. "Se cercano investitori nel loro capitale, siamo pronti a considerare la cosa".
COMMENTA LA NOTIZIA