1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Uncategorized ›› 

Black Friday 2017: verso vendite record per 682 miliardi $ solo negli USA

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ sempre più febbre da Black Friday 2017. Mancano pochi giorni alla giornata di sconti e promozioni che segna l’inizio dello shopping natalizio negli Stati Uniti che appare destinata a infrangere nuovamente i record a livelli di vendite. Le vendite retail negli Usa (fisiche e online) sono viste balzare alla cifra record di 682 miliardi di dollari (stime National Retail Federation), il 4% sopra il precedente record del 2016. Il sito BestBlackFriday.com vede Amazon e Walmart dominare la classifica delle vendite online con gli americani visti spendere 5,57 miliardi di dollari online nel weekend del Thanksgiving Day. Walmart è tra i rivenditori che danno il via in anticipo alle offerte del Black Friday il giorno del Ringraziamento (23 novembre).

Per i retailer il periodo che dà il via allo shopping di Natale, con prima Black Friday (24 novembre) e poi Cyber Monday (27 novembre), è capace di rappresentare il 30% delle vendite annuali. L’Holiday Readiness Report di Salesforce conferma che il Black Friday sarà da record con un +4% circa della spesa retail rispetto all’anno scorso. Secondo Salesforce, il Black Friday però darà “solo” il via allo shopping natalizio: se il 50% degli acquisti verrà completato entro il 3 dicembre, l’azienda stima che l’80% della corsa ai regali di Natale proseguirà fino al 15 dicembre, periodo durante il quale i consumatori cercheranno l’offerta migliore.

Nel 2016 l’aumento degli acquisti nel comparto moda (+38% raggiunto solo dall’abbigliamento sportivo) durante la giornata del Black Friday, ha contribuito a sostenere l’espansione del “venerdì nero”, superando le vendite del Cyber Monday sia negli Stati Uniti che in Canada, Francia, Germania e Regno Unito. Salesforce ritiene che la stagione dello shopping natalizio sarà indubbiamente caratterizzata da un massiccio utilizzo dello smartphone per finalizzare gli acquisti. Durante la scorsa campagna natalizia il traffico via smartphone ha per la prima volta in assoluto superato quello via desktop: il 52% di tutte le visite infatti è avvenuto da smartphone. In occasione del Black Friday, la quota di ordini da dispositivo mobile ha raggiunto il picco negli orari compresi tra le 21.00 e le 22.00, rappresentando il 60% di tutte le transazioni in quel momento.