1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bitcoin sulle montagne russe, Baidu decide di non accettare più la moneta virtuale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Baidu, il più grande motore di ricerca cinese, nel weekend ha deciso di non accettare più pagamenti attraverso il Bitcoin dopo che la banca centrale cinese settimana scorsa ha deciso di impedire alle istituzioni finanziarie l’uso del Bitcoin. Baidu aveva aperto all’uso della valuta virtuale lo scorso 14 ottobre favorendo l’ulteriore ascesa delle quotazioni del Bitcoin.
La marcia indietro di Baidu ha fatto scattare sabato 7 dicembre un nuovo scrollone al ribasso del prezzo del Bitcoin, arrivato a cedere oltre il 30% a 575 dollari sul Bitstamp online exchange. Oggi le quotazioni sono tornate a salire e al momento segnano un +11% a 874 dollari.