1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Bitcoin: quotazioni verso quota 6 mila dollari, pesano timori su sicurezza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova seduta all’insegna delle vendite per il Bitcoin, in rosso di oltre 8 punti percentuali a 6.169 dollari (-4,8% nella settimana). Oggi i prezzi sono scesi fino a 6.089,33 dollari, il valore minore da inizio febbraio.

Dopo l’attacco hacker, a scatenare la nuova ondata di vendite è stata la ricerca pubblicata dall’Università del Texas, secondo cui almeno la metà dei guadagni di BTC sia stata artificiale.

In particolare, lo studio evidenzia come il sito Bitfinex, specializzato nello scambio di criptovalute, avrebbe potuto utilizzare la moneta virtuale Tether, di sua proprietà, per generare una falsa domanda di Bitcoin e quindi spingendo i prezzi.